Back to overview

Miglior gestionale per B&B

alexander-schimmeck-Aohf8gqa7Zc-unsplash

Qual è il miglior gestionale per bed&breakfast sul mercato? È una di quelle domande a cui è difficile dare una risposta univoca, perché varia a seconda delle esigenze di ciascuna struttura. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere una piccola guida alla scelta del miglior gestionale per B&B, che ti aiuti a capire quali caratteristiche sono più adatte alle tue esigenze.

Cos’è un software per B&B?

Gestionale, software per B&B, PMS (Property Management System). Tanti nomi diversi per dire la stessa cosa: un programma destinato alle strutture ricettive, in grado di automatizzare le operazioni manuali e raccogliere più dati diversi all’interno di un’unica piattaforma. Se a prima vista questa definizione può sembrarti astratta, in realtà il gestionale è uno strumento molto pratico e ormai indispensabile per tenere sotto controllo ogni aspetto della tua struttura, facendoti risparmiando un sacco di tempo. Perciò, se ancora sei in dubbio sulla sua utilità per il tuo B&B, provalo e difficilmente riuscirai a farne a meno!


Vediamo allora le 5 caratteristiche fondamentali da tenere in considerazione per poter scegliere il miglior gestionale per il tuo bed & breakfast.


1. Facilità d’uso

Se non sei nuovo all’uso del gestionale, saprai che la facilità d’uso è uno dei requisiti primari da tenere in considerazione. Sul mercato esistono software davvero intuitivi, che impari ad usare con pochissimo sforzo, ed altri più complessi e macchinosi, difficili da capire anche dopo mesi dal primo acquisto. Inutile dire che ti consigliamo caldamente un gestionale del primo tipo, essenziale per semplificare la vita a te e ai tuoi collaboratori. E risparmiare molto tempo.

2. Channel manager e booking engine integrati

Un fattore determinante nella scelta di un gestionale è l’integrazione con booking engine e channel manager. Ogni volta che ricevi una prenotazione tramite booking engine, quindi in maniera diretta tramite il tuo sito web, se è integrato con il PMS non ci sarà bisogno di alcuna azione da parte tua: la disponibilità della struttura si aggiornerà in automatico. E lo stesso vale per il channel manager, quello strumento che ti permette di gestire con un'unica piattaforma tutti i portali su cui vendi le tue camere. Un software PMS all-in-one, con channel manager e booking engine integrati ti permette di avere il calendario delle prenotazioni sempre aggiornato e sotto controllo, ed evitare il rischio di fare confusione e andare in overbooking.

3. Upselling

Se nel tuo bed & breakfast hai camere di tipologie diverse, l’upselling ti può aiutare a proporre un upgrade ai clienti che hanno già prenotato nella tua struttura, e di conseguenza aumentare i tuoi ricavi. Sarebbe un peccato non sfruttare questa occasione: meglio optare allora per un PMS che offre la possibilità di effettuare l’upgrade prima del soggiorno tramite l’invio di mail personalizzate al cliente.


4. Soggiorno a distanza

Questa è una caratteristica che negli ultimi tempi ha acquisito un’importanza sempre maggiore nel mondo dell’ospitalità. Per contactless stay o soggiorno a distanza si intende quella serie di accorgimenti che una struttura ricettiva può adottare per ridurre al minimo il rischio di contagio: ad esempio permettere agli ospiti di fare check-in e pagare online prima del soggiorno, o di entrare in camera senza utilizzare una chiave. Ciò non significa, però, sacrificare il calore dell'ospitalità a favore della tecnologia: un PMS completo dovrebbe offrirti la possibilità di personalizzare i moduli delle mail da inviare all’ospite per far sentire la tua voce più vicina, anche a distanza.


5. Servizio assistenza clienti

Infine, il gestionale per B&B che sceglierai dovrà fornirti assistenza ogni volta che ne avrai bisogno, e risponderti in maniera tempestiva. Per servizio di assistenza si intende sia la disponibilità di contenuti online, come gli help center o le FAQ che risolvano i tuoi principali dubbi, sia la possibilità di chattare con un operatore o di parlare direttamente con un referente.

Ora che hai letto la nostra guida alla scelta del miglior gestionale per B&B puoi passare all’azione! Il modo più semplice per farlo è iniziare a testare alcuni software, per capire quali sono quelli che rispecchiano maggiormente le tue necessità. Noi ti suggeriamo di iniziare con una prova gratuita di RoomRaccoon, il nostro software all-in-one completo e in cloud. Clicca sul pulsante qui sotto per richiedere la tua demo!