Back to overview

Hotel green. Come ottenere la certificazione su Google e Booking

covereco

Secondo uno studio di Booking.com, il 73% dei viaggiatori è più incline a prenotare una struttura se è impegnata nel campo della sostenibilità. Al giorno d’oggi gli ospiti sono sempre più in cerca di hotel green che adottino pratiche tangibili per ridurre il proprio impatto sull’ambiente e sulla comunità. Ecco perché colossi come Google e Booking.com hanno introdotto alcuni strumenti utili per permettere ai viaggiatori di trovare il loro hotel sostenibile in maniera più semplice.


In questo articolo scopriamo allora come diventare un hotel eco-certified su Google e aderire al Programma Viaggi Sostenibili di Booking.com.

 

Cosa significa essere un hotel eco-certified su Google?

 

Laptop-with-Google-hotel-ads-showing-eco-certified-hotel | Google Hotel Ads

 

Per ottenere il badge eco-certified su Google gli alberghi devono intraprendere azioni sostenibili volte a ridurre al minimo la loro impronta ecologica. Gli utenti che cercano un hotel su Google Travel li riconosceranno subito grazie al badge con la dicitura "eco-certificato" e all'icona della foglia che appare sotto al loro nome nei risultati di ricerca. 


Passando poi il mouse sul badge e cliccando sul link "Scopri di più" si viene indirizzati a una sezione che elenca in dettaglio tutte le pratiche sostenibili adottate dall'hotel e sottolinea come la struttura abbia ricevuto una certificazione di sostenibilità da un'agenzia riconosciuta a livello mondiale. 

Come ricevere l'eco-certificato su Google? 


Le eco-certificazioni vengono concesse agli hotel che soddisfano i criteri di sostenibilità selezionati da un'agenzia di certificazione esterna. Quando nella scheda di un hotel compare l’etichetta "eco-certificato", significa che tale struttura ha ottenuto la certificazione da un'organizzazione che rispetta specifici criteri identificati da Google. Nello specifico, tale organizzazione deve:

  1. usare criteri di valutazione riconosciuti a livello mondiale; 
  2. basare la valutazione degli alloggi sull'impatto ambientale di queste quattro categorie (almeno): efficienza energetica, consumo di acqua, riduzione dei rifiuti e fonti sostenibili;
  3. effettuare controlli in loco per verificare che l'hotel abbia messo in pratica azioni sostenibili, o avvalersi del supporto di un’organizzazione terza e indipendente per portare a termine tale compito. 

La prima cosa da fare, dunque, è ottenere la certificazione di hotel ecosostenibile da una delle agenzie accreditate da Google. Una volta ricevuta, dovrai andare sul tuo profilo business su Google e cliccare su Informazioni, dove troverai la sezione Sostenibilità ed eco-certificazioni. Qui potrai selezionare le tue azioni sostenibili e specificare quale certificazione hai ricevuto. 

 

Cos'è il Programma Viaggi Sostenibili di Booking e come aderire

 

Ecuador-eco-hotel-green-construction-green-hotel-conservation | Google Hotel Ads

 

Cosa significa “viaggi sostenibili” su Booking? Il Programma Viaggi Sostenibili di Booking.com per molti aspetti funziona in maniera analoga al badge di Google. Se la tua struttura ha adottato pratiche sostenibili puoi segnalarlo entrando nell’Extranet e spuntando le caselle corrispondenti. Booking suddivide tali pratiche in 5 macrocategorie

 

  1. riduzione dei rifiuti;
  2. risparmio di energia elettrica e riduzione dei gas serra;
  3. risparmio idrico;
  4. supporto alla comunità locale e
  5. protezione della natura. 


Così facendo, la pagina pubblica dell’hotel mostrerà le tue azioni sostenibili in una sezione dedicata. Ma c’è di più: Booking offre anche la possibilità di ottenere l'icona “Struttura nel programma Viaggi Sostenibili” nella pagina dei risultati di ricerca, collegata a un filtro specifico che permette di visualizzare gli alloggi e gli hotel green. Per avere questo badge, però, occorre raggiungere un punteggio di impatto complessivo sufficiente, passando attraverso l’analisi di organizzazioni specializzate come Travalyst.

 

Esempi di azioni sostenibili per hotel 


Le pratiche sostenibili che puoi adottare nel tuo albergo sono varie, e in passato abbiamo raccolto qualche idea in un articolo dedicato proprio alla sostenibilità in hotel. Vediamo insieme alcuni esempi:

  1. Risparmio idrico: installare rubinetti, wc e docce efficienti dal punto di vista idrico, così come stimolare il riutilizzo degli asciugamani e della biancheria sono strumenti efficaci per il risparmio di questa importante risorsa.

  2. Efficienza energetica: Progettazione di edifici green, sistemi di riscaldamento e raffreddamento a risparmio energetico, programmi di risparmio dell'energia, illuminazione efficiente, ecc. 

  3. Riduzione dei rifiuti: Riciclaggio, riduzione dei rifiuti alimentari, donazione o compostaggio del cibo avanzato, eliminazione delle bottiglie d'acqua di plastica monouso e delle cannucce, smaltimento sicuro di materiale elettronico e pericoloso.

  4. Fonti sostenibili: Politica di acquisto responsabile, cibo e bevande biologiche e di provenienza locale, pasti vegani e vegetariani, prodotti da bagno ecologici, ecc.   

  

I vantaggi delle certificazioni green su Google e Booking.com 

 

Woman-on-laptop-making-a-direct-booking-online | Google Hotel Ads

 

Collegare il booking engine del tuo hotel al metasearch di Google ti offre un vantaggio essenziale: la possibilità di attirare una fetta di mercato in crescita esponenziale, quella dei viaggiatori green

Secondo un rapporto di Bloomberg del 2021, l'83% degli intervistati sostiene che viaggiare in modo sostenibile è importante, mentre la metà di loro ha avuto delle difficoltà nel trovare un hotel ecosostenibile per le proprie vacanze.


A ciò si aggiunge il fatto che, secondo le tendenze di ricerca di Google, il termine "hotel green" ha quadruplicato il suo volume di ricerca da marzo 2020. Il fattore sostenibilità si sta ritagliando un ruolo sempre più centrale nella scelta dell'alloggio: se stai pensando di rendere il tuo albergo più green, questo è il momento giusto! Inoltre, l’eco-certificato di Google non è vantaggioso solo per gli elevati standard operativi che porta con sé, ma anche nel caso si richiedano sovvenzioni, permessi o licenze.


Per quanto riguarda il badge di “Struttura nel programma Viaggi Sostenibili”, ottenerlo è indubbiamente una buona occasione per avere maggiore visibilità su Booking.com, in particolare presso chi è sensibile verso questa tematica. La pagina dei risultati di ricerca di Booking presenta infatti un filtro dedicato al Programma Viaggi Sostenibili, che se spuntato mostra soltanto le strutture che hanno ottenuto l’icona per una determinata località.

 

Ora che hai scoperto come ottenere l’eco-certificazione su Google e Booking.com, non ti resta che intraprendere il tuo viaggio e scoprire quali sono le misure da prendere per trasformare la tua struttura in un hotel green.