Back to overview

5 consigli per rendere il tuo hotel sostenibile

pexels-karolina-grabowska-4202926

 

Hotel green: cosa chiede il mercato

 

Nel Sustainable Travel Report 2021 di Booking.com emergono molti dati interessanti sul tema della sostenibilità, soprattutto applicata al settore ricettivo. Booking sostiene infatti che ci troviamo a un punto di non ritorno sul tema dei viaggi sostenibili, complice una maggiore consapevolezza acquisita durante la pandemia. 

 

I sondaggi parlano chiaro: la percentuale di intervistati che vorrebbe soggiornare in una struttura sostenibile nell’arco del prossimo anno è salita in maniera vertiginosa, dal 62% del 2016 all’81% del 2021. A questo dato si aggiunge il fatto che il 73% dei viaggiatori è più incline a prenotare in una struttura che abbia adottato soluzioni sostenibili. E come scopriremo tra poco, non si tratta necessariamente di interventi rivoluzionari.

 

Ormai è evidente che in tutto il mondo i viaggiatori sono sempre più attenti al tema della sostenibilità, un’attenzione nata prima della pandemia sull’onda dei Fridays for Future e ora definitivamente esplosa. I dati ci dicono quindi che non si tratta di una moda passeggera: gli hotel green saranno una realtà sempre più richiesta dal mercato d’ora in avanti. Meglio giocare d’anticipo!

 

Un hotel più ecologico in 5 mosse

 

Ce ne sarebbero indubbiamente di più, ma preferiamo partire dai fondamentali. Vediamo allora i nostri 5 consigli per rendere il tuo hotel sostenibile:

  • Identificare una figura di riferimento. Sembra scontato, ma spesso non lo è affatto: individuare un sustainability manager all’interno della struttura, o creare il ruolo ex novo è una mossa essenziale per gestire la strategia di sostenibilità in modo organizzato e costante, monitorandone l’andamento nel tempo.

  • Ridurre il consumo di acqua. In questo campo sono tantissime le azioni che si possono intraprendere, dall’adottare semplici ma efficaci riduttori di flusso per i rubinetti, a soluzioni più complesse come le docce che riciclano e purificano l’acqua consumata in tempo reale. Un consiglio sempre valido per ridurre il consumo di acqua nelle camere, poi, è quello di dare all’ospite la possibilità di scelta sulle pulizie quotidiane e sul cambio asciugamani.

  • Ridurre il consumo di energia. Anche in questo caso esistono varie strategie per diminuire il consumo. Qualche esempio? Sostituire le vecchie chiavi delle stanze con le chiavi magnetiche, per evitare che gli ospiti lascino luci e aria condizionata accese quando non sono in camera; utilizzare elettrodomestici di classe energetica alta per le pulizie, l’eventuale ristorante e la dotazione delle stanze (frigobar, asciugacapelli, TV, ecc.) e, se possibile, cominciare ad auto-produrre energia installando i pannelli solari;

  • Eliminare la plastica. Un hotel ecologico è anche un hotel in cui l’uso della plastica è ridotto a zero. Tanto più che oggi esistono soluzioni alternative a basso costo in materiali compostabili! Questa è una tematica trasversale, che tocca vari ambiti della gestione alberghiera: dalle stoviglie, ai bicchieri per gli ospiti lasciati in camera, all’imballaggio dei cibi e dell’acqua, fino ai kit di cortesia e molto altro ancora.

  • Supporto all’economia locale. Ridurre l’impatto sull’ambiente non è l’unico modo per rendere il proprio hotel sostenibile. Il concetto di sostenibilità è molto più ampio, e va a interessare anche l’economia locale. Una buona pratica in tal senso è acquistare prodotti e servizi locali per alimentare l’economia della propria comunità, oppure raccomandare agli ospiti i luoghi (negozi, ristoranti ecc.) e le attività più sostenibili in città.

 

Noi di RoomRaccoon abbiamo molto a cuore i temi della sostenibilità e in particolare della eliminazione della plastica usa e getta: per questo nelle nostre sedi cerchiamo sempre di utilizzare alternative agli oggetti in plastica, ad esempio piatti, posate e bicchieri di vetro e ceramica. Inoltre il nostro gestionale per hotel in cloud è completamente paperless, perché crediamo che evitare gli sprechi di carta sia importante tanto quanto ridurre il consumo di plastica! Un piccolo contributo per aiutare gli hotel a diventare ancora più sostenibili.