Back to overview

Tik Tok marketing per hotel. Consigli, idee per i video ed esempi

Tik_tok_marketing_hotel


Se il tuo albergo è già sui social, o stai pensando di aprire i tuoi primi account, forse un pensiero avrà attraversato la tua mente: dovrei creare un profilo Tik Tok per il mio hotel?

Come saprai, Tik Tok è una delle app più scaricate al mondo, soprattutto tra i più giovani. Se un tempo molti la consideravano poco più che un’app per balletti, oggi sono sempre di più i brand che creano contenuti e li promuovono su questa piattaforma, anche nel settore dell’ospitalità. Vediamo allora perché dovresti avere una strategia di Tik Tok marketing per hotel, e quali sono i vari modi per in cui potresti sfruttare questa app per attirare più ospiti. 

 

hotel-guest-in-lobby | Hotel Guest Experience Journey


Tik Tok in numeri 


Per chi ancora non lo conoscesse, Tik Tok è l’app lanciata nel 2018 dalla società cinese ByteDance. Ciò che la distingue dagli altri canali social è la natura dei contenuti pubblicati, che comprende esclusivamente brevi video con una durata massima di 3 minuti (ma in futuro potrebbe essere estesa). 

Benché si tratti di un’applicazione recente, Tik Tok ha già registrato un record incredibile di crescita: nel 2021, dopo soli 3 anni di vita ha raggiunto il miliardo di utenti attivi. Complici anche gli effetti del lockdown, nello stesso anno è stata anche l’app più scaricata di tutte.

Due ottime premesse, che si sommano al fatto che la stessa app detiene un altro interessante primato. La durata di una sessione media su Tik Tok è infatti molto più alta di altri social: gli utenti trascorrono una media di 10,85 minuti all’interno dell’app per ciascuna sessione aperta, un dato altissimo se confrontato con la media di Instagram (quasi 3 minuti).

Ma chi è che scarica e trascorre tempo ogni giorno su Tik Tok? I numeri confermano che gli utenti sono molto giovani, e che la maggioranza è compresa nella fascia d’età che va dai 16 ai 24 anni; in generale, il 66% di chi usa Tik Tok ha meno di trent’anni.

Ciò significa che il target principale per gli hotel su Tik Tok, in linea di massima, è la generazione Z, ovvero quella nata tra la fine degli anni ‘90 e i primi anni ‘10 del Duemila, seguita dai millennials 

 

Perché usare Tik Tok per il tuo hotel 

Torniamo ora alla domanda con cui abbiamo aperto il nostro articolo, ovvero perché dovresti inserire Tik Tok nella strategia di social media marketing del tuo hotel. 

Dobbiamo però fare una premessa: ogni struttura è un mondo a sé, e non è detto che Tik Tok sia il canale giusto per promuoverla. Se gestisci un albergo che ospita soprattutto una clientela di fascia d’età piuttosto alta, ad esempio, forse Tik Tok non fa al caso tuo.

Prima di stendere la tua strategia social ti consigliamo pertanto di identificare il o i tuoi target di riferimento, per capire se puoi effettivamente intercettarli su un'app come Tik Tok o è meglio indirizzarsi verso altri canali.

Ciò detto, ecco alcuni motivi per cui potresti aprire un tuo profilo su Tik Tok: 

 

  • Raggiungere i millennials e la generazione Z. Come abbiamo visto, Tik Tok è un’app molto amata dal pubblico dei giovani e giovanissimi. Dunque di per sé è già abbastanza profilata per chi desidera attirare questo target di viaggiatori, che faresti fatica ad intercettare così facilmente altrove;

 

  • Sessione media lunga e engagement alto. Un altro valido motivo per cui il tuo hotel dovrebbe essere su Tik Tok è che le probabilità che i tuoi video vengano visualizzati e creino engagement è più alta che su altri social network. Naturalmente è necessario realizzare contenuti di interesse per il pubblico, ideati sulla base del target e rispettando le caratteristiche della app;

 

  • Costruire una nuova immagine per il tuo hotel. Il successo di Tik Tok si basa su una formula piuttosto semplice, quella di divertire e intrattenere. Se il tuo albergo finora ha investito su un tipo di comunicazione più formale e “istituzionale”, questa app ti offre la possibilità di comunicare in modo più leggero con il tuo pubblico.  

 

Se a tutto ciò aggiungiamo che, oltre agli ormai celebri balletti, i creators pubblicano ormai video su ogni tipo di argomento, turismo e ospitalità inclusi, non c’è più scusa che tenga!  

 

Come fare Tik Tok marketing in hotel

Hai preso una decisione, il tuo hotel sarà su Tik Tok. Bene, ma da dove iniziare? Dopo averla scaricata e creato un profilo business, ti consigliamo di trascorrere un po’ di tempo nell’app per iniziare a familiarizzare con i contenuti pubblicati.

Cliccando sulla lente di ingrandimento - chiamata Discover - potrai cercare un argomento specifico, i tuoi competitors oppure filtrare direttamente per hashtag. Già, perché l’elemento centrale di Tik Tok sono proprio gli hashtag e uno dei più usati in ambito turistico è #TikTokTravel.

Una volta compreso il funzionamento dell’app, lo step successivo sarà quello di definire i video da caricare e inserirli a calendario. Come per ogni social network, la programmazione è fondamentale anche su Tik Tok.

 

Le hashtag challenges e altri video virali 

 

Uno dei motivi principali per cui gli utenti spendono tempo su Tik Tok è quello di visualizzare contenuti divertenti, che li intrattengano nei loro momenti liberi.

Ciò che caratterizza Tik Tok più di altri social, è che esistono categorie di video virali basate su un tema specifico. Forse avrai già sentito parlare delle challenges, quei video che vengono ripetuti dai vari creators spesso aggiungendo un loro tocco personale, a cui corrisponde un determinato hashtag.

Altre tipologie di contenuti molto diffusi su Tik Tok sono ad esempio le reactions (che in generale mostrano la reazione di un creator al video di un’altra persona), oppure i duets, i duetti (ad esempio di canto). 

Data la loro popolarità, ti suggeriamo di tenere sempre d’occhio i trend del momento sull’app e di cercare di sfruttarli nella tua strategia editoriale per accelerare la crescita del tuo profilo.

 

4 idee per i tuoi video

Ora che hai una strategia di Tik Tok marketing per hotel in mente, non ti resta che realizzare i tuoi primi video! Ecco qualche idea per cominciare:

  • Mostra il tuo hotel e i suoi servizi. Le camere, la piscina, la colazione: crea video che mettano in risalto i tuoi punti di forza in maniera coinvolgente e naturale. Ricorda che gli utenti di Tik Tok non amano “gli spot pubblicitari”, bensì i contenuti più autentici. Guarda un esempio dell'Hotel Hubertus

@hotelhubertus CEO of all pools! Tag your #travel mate 💥 #fyp #foryoupage #hubertus #dolomites #tiktoktravel #italy #travelbucketlist #pool #holiday #beauty #wow ♬ Intro - The xx





  • Dietro le quinte. Mostrare come funziona un albergo, presentare lo staff e il lavoro di tutti i giorni contribuisce a costruire un rapporto più diretto e trasparente con il pubblico. È quello che fa ad esempio Avocadogabb, conosciuto anche come “l’hotel più famoso di Tik Tok”; 

@avocadogabb

Se volete ci vediamo dopo 💘✨

♬ Blue Blood - Heinz Kiessling & Various Artists





  • Destinazione ed esperienze. Non solo hotel: crea contenuti che raccontino la destinazione in cui ti trovi e le attività che i viaggiatori possono fare mentre soggiornano nella tua città. Serviranno di ispirazione a chi sta programmando una vacanza, o semplicemente a chi è in cerca di consigli di viaggio. Ecco un esempio dall'account del gruppo Avani Hotels; 

 

@avanihotels Hello Krabi, follow @tapttapp #TikTokTravel & discover the best places to swim. #avanihotels #tiktokkrabi #travelife #AmazingThailand #thailand ♬ original sound - Avani Hotels





  • User Generated Content. Un’altra idea è quella di stimolare la creazione di video da parte degli utenti, ad esempio tramite un hashtag challenge che li incoraggi a realizzare video all’interno del tuo hotel.  

 

Conclusioni

Come abbiamo visto nel nostro articolo, chi decide di aprire un profilo sull’app oggi può raggiungere potenzialmente un pubblico di milioni di persone, specialmente ragazzi appartenenti alla generazione Z. Per questi ed altri motivi potresti valutare una strategia di Tik Tok marketing per hotel, che ti permetta di arrivare al tuo target grazie a video divertenti e coinvolgenti, e in ultima analisi ottenere più prenotazioni dirette tramite il booking engine del tuo sito.