gruppo Facebook: Coronavirus Updates per l’industria alberghiera

Gentile albergatore,

Il mondo intero sta affrontando le conseguenze del coronavirus. Anche noi seguiamo le direttive del DPCM, la salute dei nostri dipendenti e delle loro famiglie viene prima di tutto, quindi stiamo lavorando da casa e allo stesso tempo stiamo facendo tutto il possibile per garantire che possiate continuare ad usufruire dei nostri servizi.

Sin dalla fondazione di RoomRaccoon, la nostra massima priorità è stata quella di aiutare gli albergatori. Ecco perché abbiamo pensato di facilitare la condivisione degli aggiornamenti sulla situazione attuale.


L’attuale epidemia COVID-19 (Coronavirus), sta avendo un impatto diretto non solo su di noi, ma anche su di voi - albergatori e viaggiatori.  E quindi, vogliamo impegnarci facendo tutto il possibile per sostenere entrambe le parti.  Il nostro straordinario team di Customer Success sta facendo uno sforzo incredibile per supportare tutte le vostre domande e preoccupazioni.  


È difficile vedere qualcuno nello stesso settore subire conseguenze finanziarie ed emotive. Vogliamo dimostrare anche la nostra vicinanza a coloro che sono stati direttamente colpiti dal Coronavirus.  Apprezziamo anche la flessibilità che molti di voi hanno dimostrato. È in questi tempi difficili che la flessibilità nei confronti di un ospite diventa più difficile e speriamo che i vostri ospiti capiscano che molti degli albergatori dipendono dal reddito derivante anche da quelle prenotazioni.


Sappiamo che COVID-19 ha un impatto nell’immediato, ma sappiamo anche che le persone hanno sempre viaggiato e sempre viaggeranno.  Ci riprenderemo, e crediamo che la nostra comunità diventerà ancora più potente. 


Vorremmo invitarvi quindi nel nostro gruppo Facebook: Coronavirus Updates per l’industria alberghiera. RoomRaccoon desidera offrirvi una piattaforma per lo scambio collegiale in questi tempi difficili. Il gruppo è lì per scambiarci informazioni e sostenerci reciprocamente, perchè nessuno è solo. 

Abbiate cura di voi stessi, di ciò che vi circonda e #restaacasa, #andràtuttobene!