5 consigli per aumentare la tariffa media delle tue camere

Written by Veronica

Il settore alberghiero rappresenta in Italia uno dei principali settori produttivi che dal 2010 ha visto una crescita costante. Ne parla anche l’Osservatorio Nazionale del Turismo attraverso la pubblicazione delle statistiche con il trend degli ultimi anni. Per i professionisti di questo settore quindi è un’ottima opportunità per far fruttare al meglio la propria struttura ricettiva, aumentando la tariffa media delle camere.

Come aumentare la tariffa media delle tua camere? 5 consigli per aumentare il reddito per camera

Suggerimento n. 1 - Modifica la tariffa in base alla domanda

La movimentazione della tariffa fatta seguendo il trend di domanda e offerta è esattamente quello che dovrebbe essere fatto per sfruttare al meglio le opportunità del mercato. Quando la domanda è alta, ovvero c’è molta richiesta nella piazza, il prezzo della camera si può aumentare; al contrario quando c'è poca o nessuna domanda il prezzo sarà inferiore. Ci sono anche altri trucchi da utilizzare nella movimentazione della tariffa, ma questo concetto è alla base di qualsiasi strategia e avere un PMS integrato direttamente nel Channel Manager ti snellisce di molto il tuo lavoro e lo rende sicuramente più sicuro.

Suggerimento n. 2: Offri pacchetti speciali

Cosa puoi fare per rendere più seducente il soggiorno nel tuo hotel? Crea delle esperienze o collabora con le attività locali per rendere speciale il soggiorno dei tuoi clienti. Agisci in sinergia con il ristorante vicino o con il museo in centro città per offrire ai tuoi clienti delle soluzioni che possono fare la differenza rispetto al semplice soggiorno. L'unione fa la forza!

Suggerimento n. 3: Up-selling e cross-selling

L'up-selling e il cross-selling sono tecniche di marketing molto diffuse. Quando nel proprio hotel ci sono diverse categorie di camere, è possibile utilizzare tecniche di vendita indiretta per far aumentare la tariffa di acquisto (ad esempio, quando un ospite ha prenotato una stanza "di base", è possibile proporre di passare a una camera superiore con un piccolo supplemento). Con il cross-selling invece si possono andare ad aggiungere alla prenotazione degli extra o accessori, come una bottiglia di vino, un letto supplementare o il servizio di un autista che il cliente potrà acquistare in fase di prenotazione nel tuo Booking Engine. Ciò aumenterà le vendite e quindi i tuoi profitti. 

Suggerimento n. 4: Frequenta le fiere di settore

Durante gli eventi le persone sono più aperte al confronto e ad iniziare delle nuove collaborazioni. Ecco perché è sempre una buona opportunità ed essere presente ti permette di pubblicizzare la tua attività ad un nuovo target di clientela, presentandola tu stesso di persona. Ricordati quindi di frequentare eventi e fiere portando del materiale commerciale da lasciare ai potenziali clienti o collaboratori. 

Suggerimento n. 5: Prolunga la durata del soggiorno

Se ti trovi in una destinazione turistica avrai notato che i clienti soggiornano per lo più durante il we (ven sab) partendo la domenica mentre se ti trovi in una località business probabilmente i tuoi clienti scelgono di più i giorni feriali lasciando scoperto il fine settimana. Cerca quindi di rendere più attraenti i giorni meno frequentati con delle offerte speciali e prova ad aumenta la durata media dei soggiorni e i tuoi profitti aumenteranno!

Sono aumentati i tuoi guadagni?

Una volta applicati questi suggerimenti, si rende necessario monitorare i risultati per andare a valutare il successo delle tue azioni. Un gestionale per hotel (PMS) rende questa fase molto più semplice perché puoi verificare le statistiche delle tue vendite in qualsiasi momento confrontandole con periodi precedenti. Hai notato qualche cambiamento? Aspettiamo di sentire la tua storia!

 

Sei curioso di vedere tutte le funzionalità di RoomRaccoon? Richiedi qui la tua Demo Gratuita!